Notizie e comunicati stampa

Notizie e comunicati stampa

1 novembre 2021: Teatro aperto alle visite

Lunedì 1 novembre 2021 il Teatro Olimpico sarà regolarmente aperto al pubblico in orario 9-17 ( ultimo ingresso 16.30).

Al Teatro Olimpico è possibile assistere allo spettacolo gratuito Pop-Palladio Olimpico Project "Son et Lumière", da martedì a domenica, con orario 09.30, 10.30, 11.30 e 14.30, 15.30, 16.30. Lo spettacolo dura una decina di minuti.

Gruppi e scuole su prenotazione, come consuetudine.
Ai visitatori individuali non è richiesta la prenotazione.


Saranno aperti alle visite regolarmente anche i Musei Civici ed il Museo del Gioiello.

 

 SCARICA QUI TUTTI GLI ORARI DI MUSEI, PALAZZI E VILLE.

suonieluci

CHIUSURA ANTICIPATA DEL TEATRO IL 2 E IL 3 OTTOBRE 2021

portale.21

CHIUSURA ANTICIPATA

Il 2 e il 3 ottobre 2021 il Teatro Olimpico chiuderà anticipatamente alle ore 16, con ultimo ingresso possibile alle ore 15.30.

29 OTTOBRE 2021: variazione orari di apertura Teatro

portale.21

E' disposta per  venerdì 29 ottobre una chiusura straordinaria del Teatro dalle 10.30 alle 14.30

per lo svolgimento della prova generale dell'opera "L'incoronazione di Poppea".

Al pubblico è consentito l'ultimo accesso alle ore 10, con riapertura  alle 14.30.

 

IL MUSEO DEL GIOIELLO RIAPRE LE PORTE AI VISITATORI


Museo del Gioiello Credits by Cosmo Laera

Dal 25 settembre l’esposizione permanente “Una Storia Italiana”sarà visitabile per la prima volta dal vivo nell’esclusivo spazio museale allestito in Basilica Palladiana da Italian Exhibition Group e gestito in collaborazione con il Comune di Vicenza. 

Al Consorzio Vicenza è la biglietteria e il bookshop.

Nove sale tematiche interamente dedicate all’eccellenza creativa, artistica, produttiva e tecnologica del gioiello Made in Italy. Dal prossimo 25 settembre, il Museo del Gioiello di Vicenza riapre le porte ai visitatori dopo la pausa forzata legata alle misure di contrasto alla pandemia e avvia una fase di rilancio che intende anche rafforzare i rapporti con i produttori orafi locali, protagonisti, come la fiera, dell’economia di settore. All’interno della Basilica Palladiana sarà possibile visitare per la prima volta dal vivo l’esposizione permanente “Una Storia Italiana”, inaugurata online lo scorso 15 dicembre e finora fruibile in formato digitale sul sito.

Il prestigioso spazio museale di Italian Exhibition Group, gestito in collaborazione con il Comune di Vicenza, consolida così il suo ruolo di riferimento culturale per l’intero settore orafo e per il territorio, arricchendo la già florida offerta artistica della città berica. Dal 2019, infatti, è entrato ufficialmente all'interno del circuito di location museali e monumentali del centro storico visitabili con il biglietto unico Vicenza Card. Una sinergia che si rafforza anche nella gestione operativa della biglietteria e del bookshop grazie all’accordo di collaborazione con il Consorzio Vicenza è, che già coordina i siti turistici cittadini.

«Con grande piacere annunciamo la riapertura al pubblico del Museo del Gioiello – dichiara il presidente di Italian Exhibition Group, Lorenzo Cagnoni –, l’unico esempio in Italia e tra i pochi al mondo di questo genere, che negli anni ha saputo affermarsi quale baricentro narrativo e di valorizzazione dell’universo culturale dell’oreficeria e della gioielleria. Nato nella città di Palladio, luogo di indiscusso valore artistico e culturale nonché uno dei più importanti distretti manifatturieri al mondo, il museo celebra la tradizione orafa vicentina e il suo patrimonio artigiano e imprenditoriale. Un museo per tutti e di tutti, che attraverso uno sforzo comune e una progettualità condivisa con l’amministrazione comunale di Vicenza veicola contenuti di assoluto valore per l’economia del territorio e per la comunità».


Il direttore del Museo del Gioiello, la professoressa Alba Cappellieri, sottolinea: «Per la quarta edizione, il sito museale lascia la sua veste mutante per diventare un museo permanente dedicato al gioiello Made in Italy. Mantenendo il pluralismo come chiave di interpretazione, il Museo aggiunge un altro livello di lettura che riguarda il territorio italiano, in termini di creatività e di manifattura. Le nove sale mettono in evidenza l’alto artigianato delle maison orafe, i grandi artisti orafi, i protagonisti del gioiello moda, i designer, le eccellenze caratterizzate da tecniche e materiali propri del Made in Italy: dal corallo alla filigrana, dal micromosaico alla pietra lavica e gli scenari del futuro. I visitatori potranno trovare l’eccellenza italiana tra tradizione e contemporaneità, il bello e ben fatto che, ancora oggi, è il segno distintivo della produzione nazionale».

 

Il Museo del Gioiello sarà visitabile con i seguenti orari:

*dal martedì al venerdì: 10:00 – 13:00 e 15:00 – 18:00
*sabato e domenica: 10:00 -18:00

www.museodelgioiello.it

AGOSTO 2022: gli orari di apertura dei monumenti di Vicenza

1891067 837413082995921 2296401742613483203 n

SCARICA LA TABELLA CON GLI ORARI DI APERTURA AGGIORNATI 

Il Teatro Olimpico, il Museo civico di Palazzo Chiericati, la chiesa di Santa Corona si possono visitare dalle 10 alle 18, dal martedì alla domenica.

Il Museo Naturalistico Archeologico e il Museo del Risorgimento e della Resistenza sono aperti al pubblico dalle 10 alle 14 (ultimo ingresso alle 13.30).

L'ingresso nelle sedi museali è possibile dal martedì alla domenica, fino a 30 minuti prima della chiusura.

Le Gallerie di Palazzo Thiene, sono aperte dal giovedì alla domenica, dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso ore 17.30).

Al Teatro Olimpico è possibile assistere allo spettacolo gratuito Pop-Palladio Olimpico Project "Son et Lumière", da martedì a domenica, con orario 10.30, 11.30 e 12.30 e 15.30, 16.30 e 17.30. Lo spettacolo dura una decina di minuti.

Al Museo del Risorgimento e della Resistenza sono allestite due vetrine che espongono alcuni documenti conservati nell'archivio del museo, riferiti all'attività di ingegnere militare e patriota, durante la Prima Guerra d'Indipendenza, dell'architetto vicentino Antonio Caregaro Negrin (1821-1898), figura significativa ed esemplare nel panorama culturale dell'Ottocento, di cui quest'anno ricorre il bicentenario della nascita.

Basilica palladiana: è visitabile al primo piano ( salone  e logge palladiane) dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18 (ultimo orario di ingresso 17.30). 

La terrazza è invece accessibile per la visita diurna ogni venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 18.

 Il bar della terrazza è aperto ogni venerdì e sabato, dalle 19 all'una di notte, e la domenica dalle 18.30 alle 23 (ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura)

Infine si segnala che nell'atrio e nella sala degli Zavatteri, dal 23 luglio al 4 settembre 2022 si può accedere gratuitamente alla mostra dello scultore vicentino  "Nereo Quagliato. Un dono per Vicenza" 

Per informazioni e acquisto dei biglietti rivolgersi all'Ufficio informazioni e accoglienza turistica di piazza Matteotti 12, aperto tutti i giorni dalle 9 alle 18 (tel. 0444 320854 - iat@comune.vicenza.it) e la biglietteria/infopoint in Basilica Palladiana ( mar- dom 10-18)

 


Gli orari degli altri monumenti:

Le Gallerie d’Italia - Palazzo Leoni Montanari sono visitabili da martedì a domenica dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso 17.30).

Il Museo del Gioiello - aperto dal martedì al venerdi con orari 10.00-13.00 / 15.00 – 18.00 e il sabato e la domenica con orari: 10.00-18.00.

Il Museo Diocesano è aperto da lunedì a domenica dalle 14 alle 18. Chiuso dal 15 al 21 agosto 2022

Il Criptoportico Romano è visitabile senza prenotazione il giovedì, 10 -12, il sabato 14-18 e la domenica 14-17. L'Area Archeologica della Cattedrale è visitabile il sabato dalle 17,30 alle 18 e la domenica dalle 17 alle 17,30 con visite guidate su prenotazione. Info e prenotazioni al n. 0444226400 o scrivendo a museo@vicenza.chiesacattolica.it - Chiuso dal 15 al 21 agosto 2022

Il Palladio Museum è visitabile dal mercoledì alla domenica 10-18. Chiuso il 31 agosto 2022.

Per informazioni e chiarimenti: UFFICIO TURISTICO 0444320854 / IAT@COMUNE.VICENZA.IT

 

 

Green pass obbligatorio per musei, luoghi di cultura e mostre dal 6 agosto

soffitto

  Su decisione del Consiglio dei Ministri, in Italia  dal 6 agosto 2021 sarà necessario esibire la certificazione verde COVID-19 (green pass) per poter accedere a musei,mostre, i istituti e luoghi della cultura.

 

Con l’esclusione dei minori fino a 12 anni e di coloro soggetti ad esenzione, è obbligatorio

esibire il Green Pass per accedere ai musei e ai siti culturali.


Il Green Pass deve attestare una delle seguenti casistiche:
✔ la vaccinazione completa
✔ che siano passati 15 giorni dalla somministrazione della prima dose (nei casi in cui il vaccino ne preveda due),
✔ l’avvenuta guarigione
✔ il risultato negativo di un tampone molecolare o rapido antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti la visita.

Al momento del controllo, ai visitatori verrà richiesto di esibire anche un documento d’identità in corso di validità.
Per maggiori informazioni: www.dgc.gov.it/web 

 

 

Lo Spettacolo POP Palladio Olympic Project è temporaneamente sospeso

pop red

 

INFORMIAMO CHE LO SPETTACOLO GRATUITO DI SUONI E LUCI "POP - Palladio Olympic Project"

E' TEMPORANEAMENTE SOSPESO PER PROBLEMI TECNICI.

La data ipotizzata per la ripresa dello spettacolo è venerdì 9 luglio.

Musei civici, dall'1 luglio in vigore l'orario estivo

portale.21

SCARICA LA TABELLA ORARI AGGIORNATA

 SCOPRI GIA' GLI ORARI DI SETTEMBRE (tabella in aggiornamento)

Dall'1 luglio entra in vigore l'orario estivo nei Musei civici. Pertanto dal martedì alla domenica, il Museo civico di Palazzo Chiericati, la chiesa di Santa Corona e il Teatro Olimpico si potranno visitare dalle 10 alle 18.

Al Teatro Olimpico è possibile assistere allo spettacolo gratuito Pop-Palladio Olimpico Project "Son et Lumière", da martedì a domenica, nei seguenti orari: 10.30,11.30,12.30 e 15.30,16.30,17.30. Lo spettacolo dura una decina di minuti ed è incluso nel biglietto di ingresso.

L'ingresso nelle sedi museali sarà possibile fino a 30 minuti prima della chiusura.

Il Museo Naturalistico Archeologico e il Museo del Risorgimento e della Resistenza saranno aperti dalle 10 alle 14 (dal martedì alla domenica).

Al Museo civico di Palazzo Chiericati si potrà visitare gratuitamente la mostra "Romano Lotto. Nel segno del paesaggio" allestita negli spazi ipogei. Si potranno vedere più di quaranta opere pittoriche - olio su tela - dell'artista vicentino (aperta ad ingresso gratuito fino al 30 settembre).

Al Museo del Risorgimento e della Resistenza l'accesso è gratuito e sono state allestite due vetrine che espongono alcuni documenti conservati nell'archivio del museo, riferiti all'attività di ingegnere militare e patriota, durante la Prima Guerra d'Indipendenza, dell'architetto vicentino Antonio Caregaro Negrin (1821-1898), figura significativa ed esemplare nel panorama culturale dell'Ottocento, di cui quest'anno ricorre il bicentenario della nascita.

La Basilica palladiana fino al 31 agosto 2021 è aperta da martedì a domenica dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso 17.30). Nel salone si può visitare la mostra "Infernus" compresa nel biglietto d'ingresso al monumento, prorogata fino al 19 settembre 2021.

Piano terra, loggia e salone da martedì a domenica dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso 17.30)

Terrazza venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso 17.30)

Piano terra, loggia, terrazza e servizio bar mercoledì, venerdì e sabato dalle 19 all'una di notte e domenica dalle 18.30 alle 23 (ultimo ingresso mezz'ora prima della chiusura)

Per informazioni e acquisto dei biglietti rivolgersi all'Infopoint in Basilica (aperto dal martedì a domenica dalle 10 alle 18) e all'Ufficio IAT di piazza Matteotti aperto tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle 9 alle 18 ( 0444320854/222855 - iat@comune.vicenza.it @iatvicenza).

Giugno 2021: orari e modalità di visita

teatro.banner

SCARICA QUI LA TABELLA CON GLI ORARI DI APERTURA AGGIORNATI

Da martedì 27 aprile i musei civici sono aperti con i consueti orari, da martedì a domenica:

Il Teatro Olimpico, il Museo civico di Palazzo Chiericati, il Museo Naturalistico Archeologico e la Chiesa di Santa Corona (ingresso con biglietto) si possono visitare dalle 9 alle 17 (ultimo ingresso 16.30).

La Basilica palladiana è aperta dalle 10 alle 17 (ultimo ingresso 16.30). E' anche a disposizione il servizio di biglietteria curato dallo Iat. Dal 26 giugno al 31 agosto 2021 è aperta da martedì a domenica dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso 17.30). Nel salone (chiuso fino al 25 giugno 2021 per allestimento) dal 26 giugno si potrà visitare la mostra "Infernus" compresa nel biglietto d'ingresso al monumento.

La Terrazza della Basilica riapre al pubblico da sabato 12 giugno, visitabile ogni venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 17 (ultimo ingresso 16.30) e dal 26 giugno, dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso ore 17.30). Il Servizio bar della Terrazza è attivo da venerdì 11 giugno 2021: di venerdì e sabato dalle 19 all'una di notte; domenica dalle 18.30 alle 23 (ultimo ingresso mezz'ora prima della chiusura).

Il Museo del Risorgimento e della Resistenza è aperto dalle 9 alle 13 e dalle 14.15 alle 17 (ultima entrata 16.30) con ingresso gratuito.

Al Teatro Olimpico è possibile assistere allo spettacolo gratuito Pop-Palladio Olimpico Project "Son et Lumière". Lo spettacolo dura una decina di minuti ed è in programma alle 9.30-10.30-11.30 e alle 14.30-15.30-16.30.

L'Ufficio informazioni e accoglienza turistica - Iat di piazza Matteotti, aperto tutti i giorni dalle 9 alle 17.30, è a disposizione per l'acquisto dei biglietti per la visita nei musei. 

*NEWS*! A seguito del decreto legge 65 del 18 maggio 2021 presso i musei vicentini non sussiste più l'obbligo di prenotazione nel fine settimana. I visitatori individuali possono recarsi direttamente alle biglietterie per l'acquisto  di biglietti e card cumulative.

Le visite si svolgeranno nel rispetto dei protocolli di sicurezza per il Covid-19. L'affluenza verrà regolata all'ingresso delle varie sedi.


E gli altri monumenti?

Le Gallerie d’Italia - Palazzo Leoni Montanari sono aperte da martedì a domenica dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso 17.30). 

Il Museo Diocesano apre al pubblico da lunedì a domenica dalle 14 alle 18 .
Il Criptoportico Romano è aperto di giovedì mattina, 10 -12 e di sabato pomeriggio 14-18. L'Area Archeologica della Cattedrale è visitabile solo nel weekend, previa prenotazione.

Il Palladio Museum è aperto martedì-venerdì 10-18 per gruppi (min. 10 persone) e scuole con prenotazione obbligatoria. Dal 5 giugno anche sabato e domenica (10-18) per visitatori individuali: prenotazione obbligatoria da effettuare entro il giorno antecedente la visita.

Il Torrione di Piazza Castello - Fondazione Coppola, aperto venerdì dalle 11:00 alle 18:00 (ultimo ingresso alle 17:20) Sabato e domenica solo su prenotazione (che deve avvenire almeno il venerdì entro le 17:00) per gruppi di min. 8 persone. info@fondazionecoppola.org

Villa Valmarana ai Nani è regolarmente aperta tutti i giorni, da lunedì a domenica 10-18

Villa La Rotonda  dal 1° maggio è aperta per la visita esterna ed interna il sabato e la domenica: 10.00 - 12.00 e 15.00 - 18.00.

Villa Caldogno, a Caldogno, dal 1 maggio l’orario del complesso Palladiano (Villa Caldogno e Bunker della II Guerra Mondiale), è aperto il lunedì e il venerdì 09:00- 12:00 e 15:00 - 18:00. Sabato e domenica è necessaria la prenotazione,al  numero 345 9302084 entro le ore 15:00 di ogni venerdì. 

Villa Godi Maliverni, a Lugo di Vicenza, è aperta nei seguenti orari:
Martedi’ 14 -18 (15h00-19h00 estivo)
Sabato 10 -13
Domenica-festivi 10-18 ( 19h00 estivo)
I gruppi e per altri orari e’ necessaria la prenotazione.

Villa Pisani Bonetti, a Lonigo, è sempre aperta su prenotazione, anche di lunedì.

articolo in continuo aggiornamento

 

La Voce di Madame al Teatro Olimpico di Vicenza

MADAME TORNA A VICENZA 3

Un video con protagonista MADAME per raccontare il brano VOCE, fresco di presentazione a Sanremo, e l'album omonimo "MADAME", in uscita oggi, venerdì 19 marzo.
Questo il progetto realizzato in collaborazione da Sugar Music e Spotify che vede l'artista tornare a casa, nella sua Vicenza, per un'esibizione unica, in un luogo che ha da sempre un posto speciale nel suo immaginario: Il Teatro Olimpico, che è storia, arte, bellezza e rappresentazione compiuta dell'architettura palladiana vicentina.

Francesca ha cantato la sue canzone nel teatro vuoto, simbolo e denuncia di questo periodo difficile, ma soprattutto ha cantato se stessa e il suo percorso, perché la voce per lei non è solo un mezzo espressivo, ma l'origine di ogni cosa. E il racconto, alla fine, poteva assumere un senso compiuto solo nella città dove tutto ha avuto inizio.

Un video omaggio alle sue radici dunque, che non dimentica i fan, le cui voci la accompagnano sul palco e ci ricordano come la passione per la musica superi qualsiasi distanza fisica.

Comunicato stampa ufficiale: Sugar Music / Spotify

Il video integrale è pubblicato  sui profili Instagram @sonolamadame @spotifyitalia  GUARDA IL VIDEO

Video da facebook CITTA' DI VICENZA

Riprese effettuate presso il Teatro Olimpico di Vicenza - courtesy Comune di Vicenza e con il supporto di Vicenza è - Vicenza Film Commission.

MADAME TORNA A VICENZA 1

MADAME TORNA A VICENZA 9

8 marzo 2021: chiudono MUSEI e LUOGHI della CULTURA in Veneto

In ottemperanza alle  misure annunciate dal DPCM  il 2 marzo 2021 per il contenimento della diffusione della pandemia da Covid-19,  le sedi museali ed i luoghi della cultura potranno prevedere aperture quando il Veneto sarà dichiarato territorio non più ad elevata o massima gravità ( zona gialla).

 Dall' 8 marzo la regione Veneto entra in zona arancione, pertanto:
 
1. Sono sospesi le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura di cui all’art. 101 del codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004,n. 42, ad eccezione delle biblioteche dove i relativi servizisono offerti su prenotazione e degli archivi, fermo restandoil rispetto delle misure di contenimento dell’emergenzaepidemica.


2. Sono sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in saleteatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, live-clube in altri locali o spazi anche all’aperto.
L'ufficio prenotazioni del circuito museale resta a disposizione, dal lunedi al venerdì, per ogni chiarimento ed informazione: tel.0444964380 booking@comune.vicenza.it ( lun-ven 9-13 e 14-18).

teatro olimpico giardino
 

 

Teatro Olimpico e Musei Civici APERTI da giovedì 4 febbraio: orari, tariffe, informazioni utili

febbraio.bisFEBBRAIO 2021SCARICA QUI LA TABELLA CON GLI ORARI DEI MONUMENTI

 

Per il momento, tutte le sedi dei Musei Civici di Vicenza sono aperte per tre giorni la settimana, il mercoledì, giovedì e venerdì.

Visitabili il mercoledì, il giovedì e venerdì, dalle 9 alle 17 (ultimo ingresso 16.30) il Teatro Olimpico, il Museo civico di Palazzo Chiericati, il Museo Naturalistico Archeologico, la Chiesa di Santa Corona (ingresso con biglietto). Non è necessaria la prenotazione, se non per gruppi sopra le 10 persone. La Basilica Palladiana invece sarà visitabile nei giorni sopra indicati, osservando gli orari dalle 10 alle 17 (ultimo ingresso 16.30, la terrazza è chiusa).

Il Museo del Risorgimento e della Resistenza è aperto invece dalle 9 alle 13 e dalle 14.15 alle 17 (ultima entrata 16.30) e l'ingresso è gratuito.

Al Teatro Olimpico è possibile assistere allo spettacolo gratuito Pop-Palladio Olimpico Project "Son et Lumière", nei giorni di mercoledì, giovedì e venerdì alle 9.30, 10.30, 11.30, 14.30, 15.30, 16.30, ideato da Alessandro Baricco e realizzato dalla Scuola Holden. Lo spettacolo durerà una decina di minuti (l'ingresso al Teatro è a pagamento). Non è necessaria la prenotazione, se no per gruppi sopra le 10 persone.

I biglietti si possono acquistare allo Iat di piazza Matteotti aperto tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 13.30 alle 17.30, a disposizione anche per informazioni e accoglienza turistica, non solo per il circuito museale cittadino, ma anche per i principali siti di interesse culturale e turistico quali ville, palazzi e mostre.

Le visite si svolgono nel rispetto dei protocolli di sicurezza per il Covid-19. La visita ai musei è consentita indossando la mascherina e utilizzando il gel disinfettante per le mani, a disposizione. Deve essere rispettato il distanziamento di almeno un metro. All'ingresso viene misurata la temperatura corporea: al superamento di 37,5°C non è consentito l'accesso. 

TARIFFE: I biglietti per singola visita sono invariati.
La Vicenza Card è disponibile al prezzo ridotto di € 15, mentre il Biglietto 4 musei (visita 4 siti a scelta) è in vendita a € 13.

GRUPPI: possibilità  di ingresso gruppi, max 25 persone con prenotazione obbligatoria. 

SUONILUCI red

Attività didattica
È disponibile anche il servizio di didattica ai Musei civici di Vicenza a cura di Scatola Cultura, società cooperativa sociale onlus, che offre un programma molto articolato, con numerose tipologie di percorsi didattici per le varie fasce d’età, dalla scuola materna alla secondaria di secondo grado. Per informazioni: tel.3483832395, didattica.museivicenza@scatolacultura.it, https://scatolacultura.it/

Per prenotazioni e informazioni circuito museale civico:  tel. 0444 964380, dal lunedì al venerdì 9 -13 e 14-18.

 

Gli altri musei del circuito.

La Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari sono aperte dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17:30). La mostra "FUTURO. Arte e società dagli anni Sessanta a domani" è stata prorogata fino al 27 giugno 2021. www.gallerieditalia.com

Il Museo Diocesano è aperto da lunedì a venerdì dalle 14 alle 18. www.museodiocesanovicenza.it

Il Palladio Museum è chiuso al pubblico, ma si sta organizzando per aprire a breve su prenotazione, mentre proseguono i progetti didattici con le scuole. www.palladiomuseum.org

Resta chiuso al pubblico per il momento anche il Museo Del Gioiello.

Altre aperture in città

Il Criptoportico Romano è aperto giovedì e venerdì dalle 10 alle 12 con ingresso gratuito e offerta libera.

L'Area Archeologica della Cattedrale è aperta il giovedì e il venerdì dalle 10 alle 12 su prenotazione con ingresso ridotto (3,50 euro) in accordo con la Soprintendenza di Verona.

Tiepolo 250

Aperte al pubblico anche le sedi che rientrano nel progetto Tiepolo250. Per tutto il 2021 è possibile conoscere uno dei più grandi pittori del Settecento veneziano, Giambattista Tiepolo, attraverso le tante opere custodite nelle ville e nei palazzi vicentini.

Palazzo Chiericati: mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 17 (ultimo ingresso 16.30)

Villa Valmarana ai Nani: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16.

Villa Cordellina Lombardi: da martedì a venerdì dalle 9 alle 13, mercoledì e giovedì anche il pomeriggio dalle 15 alle 18. Nei giorni di chiusura è possibile la visita su prenotazione per gruppi con più di 15 persone.

Villa Zileri: giovedì dalle 9 alle 17, venerdì dalle 9 alle 12.30

Palladio Museum: chiuso al pubblico

Informazioni: www.tiepolo250.com

Febbraio 2021... ripartono i musei ed i luoghi della cultura

Giovedì 4 febbraio riaprono i Musei civici di Vicenza 

Finalmente anche i nostri musei potranno riaprire in sicurezza, grazie alla possibilità data dalle disposizioni del dpcm del 14 gennaio 2021 che consente l’apertura durante la settimana, ad esclusione del week-end, per le regioni in fascia gialla – dichiara l’assessore alla cultura Simona Siotto -. Pertanto, visto che anche il Veneto da lunedì rientrerà in questo ambito, abbiamo deciso di riaprire per far respirare la bellezza del patrimonio storico artistico di Vicenza, monumenti rimasti chiusi da novembre 2020. Una particolare attenzione è stata rivolta ai costi di gestione dei nostri spazi museali consapevoli che, in un momento in cui siamo ancora costretti a modificare i nostri comportamenti a tutela della salute di tutti, non vedranno grandi affluenze. Per questo abbiamo pensato di garantire una prima apertura per due giorni la settimana per poi aumentare gradualmente le opportunità di visita”.

 

LE RIAPERTURE A VICENZA

  • Musei civici di Vicenza possono visitati nelle giornate di mercoledì, giovedì e di venerdì. link

  • Museo Diocesano: aperto dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18.

  • Il Criptoportico Romano aperto il giovedì e il venerdì dalle 10 alle 12.

  • L'Area Archeologica della Cattedrale aperto su prenotazione il giovedì e il venerdì dalle 10 alle 12.

  • Gallerie D'italia - Palazzo Leoni Montanari:  aperte dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 18:00 

  • Villa Valmarana ai Nani: aperta dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16.

  • Villa Zileri: aperta lunedì - giovedì: 9:00 - 17:00, Venerdì: 9:00 - 12:30

  • Villa Cordellina è aperta aperta secondo i seguenti orari:
    Lunedì: Chiuso (apertura solo su prenotazione gruppi sopra 15 persone)
    Martedì e Venerdì: ore 9,00-13,00 (apertura pomeridiana solo su prenotazione gruppi sopra 15 persone)
    Mercoledì e Giovedì: ore 9,00-13,00 e 15,00-18,00
  • Lufficio turistico IAT di Piazza Matteotti è aperto con orario 9- 13 e 13:30 - 17:30, sabato e domenica compresi @iatvicenza 

  • Il Palladio Museum e il Museo del Gioiello rimangono momentaneamente chiusi al pubblico.
  • civico

Musei civici, il servizio di didattica assegnato a "Scatola Cultura"

Comunicato stampa 18/1/2021

Il servizio di didattica dei Musei civici di Vicenza è stato assegnato a Scatola Cultura, società cooperativa sociale onlus. Per i prossimi 3 anni le sedi museali avranno un unico gestore dei servizi didattici e di promozione culturale offerti agli istituti scolastici.

 SC CULTURA

Proposte didattiche

Museo civico di Palazzo Chiericati, Teatro Olimpico, Chiesa di Santa Corona, Basilica palladiana e area archeologica di Corte dei Bissari, Museo Naturalistico Archeologico, Museo del Risorgimento e della Resistenza saranno valorizzati attraverso attività condotte con un approccio di tipo interattivo ed emozionale. I luoghi della cultura diventeranno un mezzo per stimolare gli utenti all’apprendimento e per creare legami di fidelizzazione.

Le proposte didattiche, studiate in base all’età e alla classe frequentata dagli studenti a cui si rivolgono, dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di secondo grado, verranno inviate a tutti gli istituti e inserite nel Piano dell'Offerta Formativa del Comune di Vicenza. Potranno essere svolte in didattica a distanza, con la presenza di un esperto nella sede museale.

Tra le tante proposte che riguardano Palazzo Chiericati, i ragazzi potranno scoprire le vicende di miti e storie raccontate dai quadri con il percorso “M, miti-muse e musei”. Ci sarà poi la possibilità di conoscere le curiose invenzioni del Medioevo (“Un Medioevo...di invenzioni!”), i pigmenti utilizzati nei dipinti che raccontano anche la moda delle diverse epoche (“Lapislazzuli e altri pigmenti”, “Una moda un po’ retrò?”). Gli studenti direttamente in museo potranno riprodurre, disegnandola, un’opera d’arte. Un approfondimento sarà dedicato a “I Tiepolo a Palazzo Chiericati” visto che il museo conserva alcune opere di Giambattista e del figlio Giandomenico. Con “Non è tutto oro.. o forse sì” i ragazzi conosceranno una Vicenza inaspettata attraverso i gioielli raffigurati nei dipinto.

In occasione delle celebrazioni “Pigafetta 500” si farà “Il giro del mondo in 80 carte e 2 grandi mappamondi” attraverso la cartografia dell’epoca e poi verrà prodotto il “Diario di bordo” ricostruendo l’identikit dello scrittore vicentino protagonista del primo giro intorno al mondo con Magellano.

Al Teatro Olimpico saranno svelate le identità delle statue (“Occhio alle statue!”) con approfondimenti sulla storia del teatro classico e la possibilità di scoprire punti di vista inediti del primo teatro coperto stabile dell’età moderna.

Della Basilica palladiana si studierà il progetto del grande architetto Andrea Palladio (“Una perfezione...alla Palladio”) e le trasformazioni che hanno condotto all’aspetto attuale.

Della chiesa di Santa Corona si scopriranno i “numeri” attraverso l’osservazione dell’intero complesso monastico e poi con “Curiosando si impara” si osserveranno da vicino le gemme dell’altare maggiore per scoprirne la storia. Attraverso le opere d’arte conservate nella chiesa si approfondirà la storia dell’iconografia e della Vicenza del Cinquecento

Al Museo del Risorgimento della Resistenza verrà raccontata la storia del 1848, quella del tricolore e le vicende della Grande Guerra sull’Altopiano di Asiago .

Infine al Museo Naturalistico Archeologico gli studenti saranno guidati in un viaggio nel passato dalla preistoria ai Longobardi, passando per i Veneti antichi e ripercorrendo i resti della romana Vicetia. Tra le proposte “Orsi e Uomini. Il Paleolitico nei Colli Berici”, “Dalle grotte ai villaggi: l’età della pietra nel vicentino”. Sono previsti anche laboratori con colori naturali (“Artisti della Preistoria”), di manipolazione dell’argilla per riprodurre un manufatto del museo (“Con le mani nell’argilla”), di scrittura venetica su lamine di rame (“Parola per sempre”). Saranno svelati i segreti della raccolta ed essiccazione delle erbe spontanee (“Un erbario tutto mio”). E poi ancora approfondimenti sugli anfibi nei Colli Berici e sulla storia del miele dalla preistoria ad oggi.

Inoltre con “Frutta e verdura...in viaggio”, ispirato anche dall’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, in occasione dell’anno internazionale Onu di Frutta e Verdura (2021), sarà proposto un viaggio nel tempo e nello spazio alla scoperta di come le abitudini alimentari dell’uomo siano cambiate nel tempo.

Sarà inoltre proposta l’ ”Archeologia in inglese”, un’offerta che prevede diversi focus storici con l’archeologa: un form già collaudato apprezzato dagli insegnanti.


 proposti percorsi di inclusione e accessibilità al patrimonio. Un percorso espressivo motorio che guida i partecipanti a cogliere aspetti particolari delle opere del museo (“Il tableau vivant” a Palazzo Chiericati e Teatro Olimpico), un altro cronologico musicale analizzerà i dipinti abbinandoli a compositori musicali (“Tante epoche, tanti suoni, tanti ritmi” a Palazzo Chiericati). E poi letture di poesie abbinate alle opere d’arte che raccontano le figure femminili ritratte nelle opere d’arte (“Dico donna – racconto orale” a Palazzo Chiericati), sessioni di yoga con cui, attraverso il corpo, adulti e bambini interpreteranno storie legate alla natura (“Meditazione al museo” a Palazzo Chiericati e in Basilica palladiana, “Yoga dentro e fuori al museo” nel prato del chiostro del Museo Naturalistico Archeologico), musica sacra per apprezzare le opere d’arte che narrano le storie di Maria (“Mater Misericordiae, il racconto musicale” a Palazzo Chiericati), visite animate o teatralizzate che permettono di avvicinarsi al museo con un approccio nuovo (“In teatro ...in museo” a Palazzo Chiericati, al Teatro Olimpico, in Basilica palladiana e “Un salto nella storia” al Museo Naturalistico archeologico).

Scatola Cultura in tutte le sedi museali si dedicherà anche all’approfondimento della conoscenza dei musei con la lingua dei segni attraverso il progetto di accessibilità alla cultura “In – segnami” e “Segni al museo”; "Vedo con le mani" e “Pietro narranti” proporranno invece un percorso tattile sensoriale guidato; "Con voce sola" e “Voci al museo” sarà invece dedicata alla lettura ad alta voce di libri di ambito storico artistico.

Al Museo del Risorgimento e della Resistenza la marionetta “Toni l’alpino racconta la prima guerra mondiale” trasmettendo al pubblico le emozioni e le paure vissute sulle montagne e i valori fondamentali dell’umanità.

A Palazzo Chiericati un lettore animerà una delle storie delle opere esposte e un artista dipingerà le emozioni colte (“Performance con l’artista”).

Al Museo Naturalistico Archeologico, “Suoni dalla Preistoria … tra natura e archeologia” conduce alla ricerca di elementi naturali “musicali” presenti nell’ambiente preistorico vicentino; “Scultori si nasce o si diventa?”, per comprendere come nasce un’opera scultorea; con “Face-painting al museo” gli utenti si maschereranno da animali o da rappresentanti delle civiltà del passato; “Mosaic-art” per capire come si compone un mosaico; “Recuperare antichi gesti” per conoscere la tecnica dell’intreccio e della tessitura.

Attività estive per ragazzi dagli 11 ai 16 anni

La proposta di Scatola Cultura comprende anche attività da svolgere durante l’estate dedicate alla fascia d’età 11-16 anni. Rivolgendosi all’età adolescenziale, prendendo spunto dagli interessi di questo particolare momento di vita dei giovani, si cercherà di promuovere la valorizzazione del patrimonio storico-artistico-culturale della città.

Tra le iniziative curiose ci sarà anche un laboratorio di espressione artistica in cui un esperto guiderà i ragazzi nella realizzazione di un fumetto.

Al Museo Naturalistico Archeologico l’Agenda 2030 è d’ispirazione per due progetti dedicati ai giovani dagli 11 ai 16 anni: “Museo ..taste the food” accompagna i ragazzi attraverso giochi ed esperienze per comprendere l’importanza di nutrirsi in modo sano; “Plants for future” per trasmettere ai giovani buone pratiche per preservare il pianeta.

Saranno somministrati all'utenza questionari di gradimento.

Per informazioni e prenotazioni gli insegnanti potranno rivolgersi a Scatola Cultura, segreteria didattica 3483832395,

didattica.museivicenza@scatolacultura.it,

https://scatolacultura.it/

IL PROGRAMMA COMPLETO 

   

#Covid19 Gennaio 2021 chiusure in conformità con DPCM di MUSEI e LUOGHI della CULTURA

  
portale

 

In ottemperanza alle  misure annunciate dal DPCM del 15 gennaio 2021 per il contenimento della diffusione della pandemia da Covid-19,  le sedi museali ed i luoghi della cultura potranno prevedere aperture quando il Veneto sarà dichiarato territorio non più ad elevata o massima gravità.
 

MISURE URGENTI DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO SULL'INTERO TERRITORIO NAZIONALE 
"il servizio di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura  è assicurato, dal lunedì al venerdì, con esclusione dei giorni festivi, a condizione che detti istituti e luoghi, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei locali aperti al pubblico, nonché dei flussi di visitatori (più o meno di 100.000 l'anno), garantiscano modalità di fruizione contingentata o comunque tali da evitare assembramenti di persone e da consentire che i visitatori possano rispettare la distanza tra loro di almeno un metro. Il servizio è organizzato tenendo conto dei protocolli o linee guida adottati dalle Regioni o dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome. Le amministrazioni e i soggetti gestori dei musei e degli altri istituti e dei luoghi della cultura possono individuare specifiche misure organizzative, di prevenzione e protezione, nonché di tutela dei lavoratori, tenuto conto delle caratteristiche dei luoghi e delle attività svolte. Sono altresì aperte al pubblico le mostre, alle medesime condizioni previste dalla presente lettera per musei e istituti e luoghi della cultura;"
 
TERRITORI A MASSIMA/ELEVATA GRAVITA'
"sono sospesi le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura ad eccezione delle biblioteche dove i relativi servizi sono offerti su prenotazione e degli archivi, fermo restando il rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza epidemica."

L'ufficio prenotazioni del circuito museale resta a disposizione, dal lunedi al venerdì, per ogni chiarimento ed informazione: tel.0444964380 booking@comune.vicenza.it
 

Suoni e luci - Pop: variazioni orari settembre 2020

 

Si informa che per permettere l'allestimento del concerto serale di Francesca Michielin

gli spettacoli Pop di venerdì 18 settembre alle 14.30 , 15.30 e 16.30 sono sospesi.

Il Teatro sarà regolarmente aperto.

 SUONILUCI red

MUSEI CIVICI: dal 1° settembre i nuovi orari

1891067 837413082995921 2296401742613483203 n

 

Da martedì 1 settembre i Musei civici di Vicenza saranno aperti con i nuovi orari che rimarranno in vigore fino al 30 giugno 2021.
Il Museo civico di Palazzo Chiericati, il Teatro Olimpico, il Museo Naturalistico Archeologico, la chiesa di Santa Corona saranno aperti dalle 9 alle 17, dal martedì alla domenica (ultimo ingresso alle 16.30).
Il Museo del Risorgimento e della Resistenza si potrà visitare dalle 9 alle 13 (ultima entrata alle 12.30) e dalle 14.15 alle 17 (ultimo ingresso alle 16.30). Ingresso gratuito.

SCARICA  QUI LA TABELLA CON GLI ORARI DI SETTEMBRE 2020

Iniziative
Al Teatro Olimpico sarà possibile assistere allo spettacolo gratuito Pop-Palladio Olimpico Project "Son et Lumière", dal martedì alla domenica, alle 9.30 10.30 11.30 14.30 15.30 16.30 ideato da Alessandro Baricco e realizzato dalla Scuola Holden. Lo spettacolo durerà una decina di minuti (l'ingresso al Teatro è a pagamento).

Al Museo Naturalistico Archeologico è stata prorogata al 27 settembre la mostra15baj. In questo modo si consentirà di poter apprezzare, ancora per qualche tempo, il risultato della collaborazione tra i Musei Civici di Vicenza e l'Azienda Ulss 8 Berica assieme al Centro Diurno proGet. La mostra, dove sono esposte opere di artisti con disabilità, ha ottenuto lusinghieri riscontri da parte del pubblico sia per la bellezza delle opere stesse, sia per la scelta del Museo Naturalistico Archeologico come suo contenitore. L'idea di aprire gli spazi museali a questo tipo di iniziative si inserisce in una prospettiva di città inclusiva e si lega ad una idea di museo dinamico sempre più aperto alla comunità della quale è espressione.

Aperture gratuite
Da sabato 12 settembre, ogni sabato e domenica, fino al 29 è possibile visitare gratuitamente la Basilica palladiana, il Museo civico di Palazzo Chiericati, quello Naturalistico archeologico e la chiesa di Santa Corona, veri gioielli della città. All'iniziativa aderisce inoltre il CISA con l'apertura gratuita del Palladio Museum.

Basilica palladiana
La Basilica Palladiana si può visitare venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 16.
Il bar in terrazza è aperto il venerdì e sabato dalle 19 all'una di notte, la domenica dalle 18.30 alle 23.
In Basilica palladiana è aperto l'ufficio Iat per informazioni e per la vendita dei biglietti del circuito museale da venerdì a domenica dalle 10 alle 16.
In Basilica palladiana è accessibile anche l'area archeologica di Corte dei Bissari il martedì, giovedì e venerdì, dalle 10 alle 12. Potranno essere accolti, su prenotazione, un numero massimo di dieci partecipanti a cui si andrà ad aggiungere l'accompagnatore didattico di Ardea. Il biglietto è di 2 euro per adulti, 1 euro per minori di 18 anni.

Sicurezza
La visita nelle sedi museali sarà consentita indossando la mascherina e utilizzando il gel disinfettante per le mani. All'ingresso verrà misurata la temperatura corporea: al superamento di 37,5°C non sarà consentito l'accesso.

Informazioni
L'Ufficio informazioni e accoglienza turistica – IAT, di piazza Matteotti 12, che svolge il servizio di biglietteria per i musei civici, da martedì 1 settembre sarà aperto dalle 9 alle 17.30.

Informazioni alla scheda Musei civici https://www.comune.vicenza.it/cittadino/scheda.php/42724,46131 

Informazioni alla scheda Basilica palladiana https://www.comune.vicenza.it/cittadino/scheda.php/42724,47267 

VicenzaTour 2020, passeggiate guidate in città da luglio a dicembre

BANNER WEB 1600 x 1200VicenzaTour 2020  è il nuovo progetto dell'assessorato alla cultura che promuove una serie di percorsi e passeggiate alla scoperta delle bellezze storiche e architettoniche della città.

Itinerari in programma da luglio a dicembre

 La prima visita guidata è in programma domenica 12 luglio e avrà come tema "Vicenza, i tesori perduti". L'appuntamento inviterà a conoscere le vicende che hanno portato alla scomparsa di chiese, oratori, palazzi e teatri. Partenza alle 10 (6 euro).

Sabato 18 alle 18 e domenica 26 luglio alle 9.30 i partecipanti scopriranno "Vicenza medievale: le torri, i palazzi, le famiglie" (6 euro).

Ritorna anche la fortunata proposta Vicenza underground, molto apprezzata dal pubblico, con due percorsi che consentiranno di conoscere i più significativi siti archeologici della città.

*Il primo raggiungerà i siti di proprietà del Comune di Vicenza: le sale ipogee di Palazzo Chiericati, il Museo Naturalistico Archeologico e la Corte dei Bissari in Basilica Palladiana (sabato 8 agosto alle 10 e alle 15, domenica 23 agosto alle 10 e alle 15). Info e prenotazioni: Iat di piazza Matteotti.

*Il secondo condurrà alle aree gestite dal Museo diocesano: il Criptoportico romano di piazza Duomo e l'area archeologica della Cattedrale (domenica 9 agosto alle 10 e alle 15, sabato 22 agosto alle 10 e alle 15). Costo 7 euro. Info e prenotazioni: Museo Diocesano.

Sabato 12 settembre alle 9.30 e alle 11 (biglietto 2 euro) si potrà visitare Palazzo Trissino, sede istituzionale del Comune di Vicenza.

In concomitanza con la Giornata verde, che solitamente si tiene a settembre, verrà proposto l'itinerario "Vie d'acqua a Vicenza: una ricchezza che parte lontano" che accompagnerà agli antichi ponti cittadini ripercorrendo le antiche vie d'acqua dei battellieri e dei mercanti (biglietto 5 euro).

Domenica 4 ottobre arriva "Vicenza green", in un nuovo itinerario tra i giardini e i parchi di Vicenza (partenza alle 10, 6 euro).

Un'altra novità è "Vicetia: Vicende, Casi, Enigmi, Trame, Intrighi, Avventure. In tour nei misteri del tempo". Il percorso si svilupperà tra piazza Matteotti e piazza Duomo, alla scoperta delle sottili pieghe della giustizia veneta durante il dominio della Serenissima (sabato 10 ottobre alle 16.30, 6 euro).

L'itinerario "Rinascimento d'autunno", nato dalla collaborazione tra il Comune di Vicenza e il Cisa Palladio, porterà alla scoperta delle bellezze architettoniche della Vicenza rinascimentale, domenica 11, 18, 25 ottobre alle 10 (10 euro). Il 18 ottobre è prevista una visita anche in inglese.

vicenzatour.2020.elenco

Sabato 31 ottobre e 7 novembre alle 10 la visita guidata avrà come tema "Vicenza e la Grande Guerra", in un percorso da piazzale della Vittoria fino al Museo del Risorgimento e della Resistenza (6 euro). Il 31 ottobre ci sarà anche una visita in inglese.

A dicembre ritorna la partecipata iniziativa "Due passi...nel Natale", proposta per la prima volta l'anno scosro nata da una collaborazione tra il Comune di Vicenza e il Museo diocesano che consente di vivere l'atmosfera del Natale attraverso la narrazione di opere conservate in città.

Infine per tutto il 2020 le guide turistiche abilitate, d'intesa con il Consorzio Vicenza è, promuovono delle passeggiate alla scoperta dei luoghi simbolo della città, icone palladiane, storia, arte, curiosità e altro ancora da vivere nel centro storico di Vicenza. Le visite si terranno il sabato pomeriggio. 

Le visite devono essere prenotate allo Iat di piazza Matteotti tutti i giorni dalle 9 alle 17.30 chiamando il numero 0444 320854 o scrivendo a iat@comune.vicenza.it.

*Per informazioni e prenotazioni sul primo percorso di Vicenza underground (sale ipogee di Palazzo Chiericati, il Museo Naturalistico Archeologico e la Corte dei Bissari in Basilica Palladiana) rivolgersi sempre allo Iat di piazza Matteotti. Per il secondo percorso (Criptoportico romano di piazza Duomo e l'area archeologica della Cattedrale), invece, le prenotazioni e i biglietti saranno curati dal Museo Diocesano.

 

SCARICA IL DEPLIANT 

 

PRENOTA 

  

#VicenzaTour2020

#Vicenza 

#VisitVicenza

 

 

 

Dal 1° luglio tornano gli ORARI regolari

indivDall' 1 luglio i Musei civici rimarranno aperti con gli orari ordinari, dal martedì alla domenica, rispettando la chiusura settimanale del lunedì.

Dall'1 luglio, dal martedì alla domenica:

Palazzo Chiericati, la chiesa di Santa Corona, il Teatro Olimpico rispetteranno l'orario estivo 10 -18

il Museo naturalistico Archeologico e il Museo del Risorgimento e della Resistenza: 10-14.

L'ingresso è a pagamento (ingresso gratuito al Museo del Risorgimento e della Resistenza) e sono ripristinate tutte le forme di bigliettazione.

L'ingresso nelle sedi è possibile fino a 30 minuti prima della chiusura. Per i visitatori individuali non è richiesta la prenotazione per la visita al Teatro e alle altre sedi.

Al Teatro Olimpico sarà possibile assistere allo spettacolo Pop-Palladio Olimpico Project "Son et Lumière" dal martedì alla domenica alle 10.30, 11.30, 14.30, 15.30, 16.30, 17.30 ideato da Alessandro Baricco e realizzato dalla Scuola Holden. Lo spettacolo dura una decina di minuti ed è un estratto della visita interattiva, (attualmente non disponibile). Lo spettacolo di suoni e luci, negli orari stabiliti, è incluso in tutti i regolari titoli di ingresso al monumento.

La Basilica Palladiana fino al 31 luglio continuerà a rimanere aperta venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 16. Il bar in terrazza sarà aperto il venerdì e sabato dalle 19 all'una di notte, la domenica dalle 18.30 alle 23. 

BIGLIETTERIE:

A disposizione per informazioni e per la vendita dei biglietti lo Iat di piazza Matteotti - aperto tutti i giorni dalle 9 alle 18 - e la biglietteria presso la Basilica Palladiana - da venerdì a domenica dalle 10 alle 16.

GRUPPI:

Dall'1 luglio saranno consentite anche le visite guidate per gruppi fino ad un massimo di 20 persone a turno di visita.  Prenotazioni obbligatorie per gruppi oltre le 10 persone, come di consueto a booking@comune.vicenza.it  ( diritto di prenotazione € 10 /gruppo)

In tutte le sedi museali l'ingresso sarà garantito nel rispetto delle norme di sicurezza previste. La visita sarà consentita indossando la mascherina e utilizzando il gel disinfettante per le mani, a disposizione. Dovrà essere rispettato il distanziamento di almeno un metro. All'ingresso verrà misurata la temperatura corporea: al superamento di 37,5°C non sarà consentito l'accesso.

ESTATE 2020: LA TABELLA CON GLI ORARI DEI MONUMENTI

73° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico

2020.classiciE' stato presentato il 73° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico:

 

 🌊 NOSTOS. Se tu non torni 🌊

Dal 25 settembre al 23 ottobre 2020 - Teatro Olimpico di Vicenza

Direzione artistica di Giancarlo Marinelli

Il programma è disponibile a questo link: https://bit.ly/2YsC0Kf

Biglietti in vendita dal 30 giugno presso il TCVI.

 

 Il programma del 73° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico prevede otto titoli in scena dal 25 settembre al 23 ottobre prossimi, per un totale di 19 repliche;

 

i biglietti per gli spettacoli sono in vendita da martedì 30 giugno 

esclusivamente online AL SITO www.tcvi.it/it/classici/

 

Al momento è previsto per gli spettacoli un afflusso di pubblico limitato, come previsto dalle disposizioni emergenziali con una capienza massima di 100 persone all’interno del Teatro Olimpico e 50 persone nel giardino del Teatro; la disponibilità di biglietti sarà quindi notevolmente ridotta rispetto alle edizioni precedenti.

Informazioni
Uffici Teatro Comunale Città di Vicenza
infolimpico@tcvi.it classiciolimpicovicenza.it

 


 

Si ricorda che l'ufficio turistico IAT di Piazza Matteotti 12 e l'ufficio booking 

non effettuano la prevendita spettacoli.

CENTRO PRENOTAZIONI UFFICIALE VISITE

TEATRO OLIMPICO

 

GRUPPI & SCUOLE

musei civici vicenza

Teatro Olimpico e Card Musei
 Tel. 0444 964380 
Call center aperto
lunedì-venerdì 9 -13/14-18

VISITE E ORARI

Piazza Matteotti 11  Vicenza (Italia) - mappa


Il Teatro è aperto da martedì a domenica,
CHIUSO LUNEDI',
25 dicembre e 1° gennaio.
 

Traduttore automatico

itfrdeptrues

Cerca nel sito

vicenza-e-cuore-del-veneto

vicenza-patrimonio-unesco

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Contattaci

CENTRO PRENOTAZIONI VISITE TEATRO e MUSEI CIVICI VICENZA - Telefono: +39 0444 964380
UFFICIO IAT – INFORMAZIONI E ACCOGLIENZA TURISTICA - Telefono: +39 0444 320854
CONSORZIO DI PROMOZIONE TURISTICA
Telefono: +39 0444 994770 - Fax: +39 0444 99 47 79
Email: info@vicenzae.org - Web: www.vicenzae.org
Pagina Facebook

 
APERTO da MARTEDì a DOMENICA 9-16.30 
Non è prevista la prenotazione per i visitatori individuali 

TEATRO OLIMPICO IS OPEN TUE-SUN 9-16.30
For individual visitors, the ticket can be bought directly at the ticket office, without reservation.