Rassegna stampa

Rassegna stampa

L'Olimpico sul tappeto rosso degli Oscar

teatro

VICENZA. Una sorpresa da "red carpet", da tappeto rosso, per i vicentini che stanotte, davanti alla tivù, alla maratona elettorale hanno preferito quella della cerimonia degli Oscar in diretta dal Dolby Theatre di Los Angeles. Ad un certo punto della trasmissione, iniziata alle due di notte in Italia, e proseguita per tre ore, sullo schermo è comparso il Teatro Olimpico ricostruito in 3D. Il gioiello vicentino del Palladio, infatti, è stato scelto come scenografia della performance del cantante Sufjan Stevens per "Mystery Of Love"; una delle canzoni della colonna sonora del film di Luca Guadagnino "Chiamami col tuo nome" .

La pellicola del regista italiano ha ottenuto una bella vittoria per la migliore sceneggiatura non originale di James Ivory. Il film era candidato in quattro categorie miglior film, migliore attore protagonista, miglior canzone e migliore sceneggiatura adattata. 

 

Da:  Il Giornale di Vicenza

Teatro Olimpico, dal 28 febbraio tornano gli spettacoli di suoni e luci sulle note di Gabrieli, dei Pink Floyd e del cartoon disneyano “Fantasia”

Tornano gli spettacoli di suoni e luci al Teatro Olimpico. Terminati infatti gli interventi di manutenzione agli impianti e lasciate ormai alle spalle le temperature rigide registrate nelle scorse settimane anche a Vicenza (il gioiello palladiano non è dotato di riscaldamento), dal 28 febbraio riprenderanno le rappresentazioni basate sulle musiche suggestive dei Pink Floyd, del cartoon Fantasia e di Andrea Gabrieli, esaltate da giochi di luce in dialogo con il proscenio e le scene dell'Olimpico, teatro classico per eccellenza.

I visitatori potranno assistere agli spettacoli, compresi nel prezzo del biglietto d'entrata, durante la normale fascia oraria di apertura al pubblico, dalle 9 alle 17 dal martedì alla domenica. Nel dettaglio la nuova programmazione prevede alle 9.30 e alle 14.15 "Olimpico & Fantasy" su musiche tratte dal capolavoro disneyano "Fantasia", alle 10.30 e alle 15 "Olimpico-Another Face" su brani dei Pink Floyd, alle 11.30 e alle 15.45 "Olimpico Classic Style" su musiche originali di Andrea Gabrieli composte per lo spettacolo inaugurale del teatro del 1585.

L'ordine di programmazione degli spettacoli è stato disposto in considerazione dell'afflusso dei gruppi scolastici nella prima mattinata e ad inizio pomeriggio, dando quindi precedenza alle due nuove proposte realizzate (Fantasy ed Another Face), destinate al pubblico più giovane.
Per la nuova programmazione, anche lo spettacolo "classico", realizzato qualche anno fa con gli impianti sonori e illuminotecnici in quel momento in dotazione, è stato rivisto con l'utilizzo delle nuove, aggiornate strumentazioni di cui il teatro è stato successivamente dotato e con le quali sono stati realizzati i due spettacoli più recenti.

Dal 3 marzo al 14 aprile prossimi, inoltre, viene offerto ai visitatori nella giornata del sabato un "pacchetto spettacoli" che comprende "Olimpico&Fantasy" e "Olimpico-Another Face" con programmazione in fascia oraria al di fuori della normale apertura al pubblico: alle 17.30, alle 18.15 e alle 19. Il costo del biglietto per il pacchetto sarà di 2,50 euro a persona, prenotabile telefonicamente al call center +390412719044 oppure on line sul sito www.olimpicovicenza.it al costo aggiuntivo di 1,50 euro.

Sabato e venerdì sera: il Teatro Olimpico offre nuovi suoni e luci

suonieluciDue nuovi spettacoli di suoni e luci si aggiungono a quello classico in Teatro Olimpico.
Per il pubblico giovane “Olimpico-Another face”, su brani tratti dal repertorio dei Pink Floyd.
“Olimpico & Fantasy”, destinato ai bambini con “La danza delle ore” di Amilcare Ponchielli e “L’apprendista stregone” di Paul Dukas, tratti da “Fantasia”, classico Disney del 1940.
In questa prima fase di lancio i due nuovi spettacoli, della durata di circa 7 minuti ciascuno, verranno programmati dal 25 novembre fino al 7 gennaio 2012:
"Olimpico & Fantasy" venerdì e sabato alle 18.00 e alle 18.40
"Another Face" venerdì e sabato alle 18.20 e alle 19.00.
Ingresso al Teatro 15 minuti prima dello spettacolo.
Prenotazione (€ 1,50): www.olimpicovicenza.it - Call Center +39 041 2719044 fino al raggiungimento dei 99 posti disponibili.
In caso di disponibilità residua saranno possibili eventuali ulteriori ingressi contattando il Teatro Olimpico allo 0444 222800, dove acquistare poi il biglietto al prezzo di 2,50 euro.
Continuerà comunque anche la programmazione, senza prenotazione, di “Suoni e luci” classico, proposto in cinque repliche giornaliere a programmazione fissa: 9.30, 10.30, 11.30, 14.45, 15.45.
Dopo le festività natalizie, i due nuovi spettacoli verranno programmati in alternanza a quello classico

Portiamo Palladio a Shanghai

Rampello: «Una Triennale in Cina e facciamo rete a Milano»

 

Non voci soliste, ma un vero e proprio concerto. Capace di mettere idealmente insieme musei (da quello del Novecento al progetto appena presentato da BancaIntesa), biblioteche (dalla Braidense all' Ambrosiana), agenzie culturali (come le gallerie d' arte), negozi di moda e design, ristoranti e festival come Mito, teatri d' opera e di prosa. L' idea che Davide Rampello, presidente della Triennale, propone oggi per Milano e per la stessa Triennale sembra voler puntare (certo) sulla ricchezza delle proposte, ma anche voler esigere impegno e sostegno «da parte delle istituzioni». Riservando comunque alla Triennale «Il ruolo di leadership e di guida che storicamente e culturalmente le spetta».

 

expo_corriere

Leggi tutto: Portiamo Palladio a Shanghai

Il Teatro Olimpico all'Expo 2010 di Shanghai

Expo2010-ShanghaiExpo2010-Shanghai-Italia

Una riproduzione in scala del Teatro Olimpico di Vicenza accoglie i visitatori del padiglione Italia  all’Expo 2010 di Shanghai.

Ad accogliere i visitatori del Padiglione italiano, oltre a tutta una serie di avvenimenti e spettacoli in itinere – sarà una ricostruzione del fronte scenico del teatro Olimpico di Vicenza, opera di Andrea Palladio. Una sorta di passaggio simbolico e suggestivo verso il cuore del Padiglione che illustrerà, con una serie di stanze ispirate dal leit motiv “vivere all’italiana”, il Paese e le sue capacità.

 

Il Padiglione Italia dell'Expo resterà a Shanghai

Il Padiglione Italia si fermerà a Shanghai. L'allestimento creato per l'Expo 2015 ospitato nella città cinese è stato apprezzato dai visititatori e organizzatori al punto da sopravvivere all'esposizione stessa. Gran parte delle strutture del padiglione resteranno nella capitale economica cinese, mentre il resto sarà trasferito nel museo permanente dell'Expo che aprirà i battenti nel 2012.

Il padiglione diventerà un vero e proprio riferimento del sistema Italia in terra cinese e, sebbene sarà gestito da istituzioni locali, darà modo a imprese, associazioni e Regioni della Penisola di avere una vetrina stabile. La struttura è costata 19 milioni di euro e ha ospitato oltre 7 milioni di visitatori. Oltre a quello italiano, saranno solo due o tre gli allestimenti che saranno mantenuti a Shanghai, sui 168 Paesi partecipanti.

Fonte TTG

CENTRO PRENOTAZIONI UFFICIALE VISITE

TEATRO OLIMPICO

GRUPPI & SCUOLE

musei civici vicenza

Teatro Olimpico e Museum Card
 Tel. 0444 964380 
Call center aperto lunedì-venerdì
9 -13/14-18, sabato 9-13

VISITE E ORARI

Teatro Olimpico
Piazza Matteotti 11
36100 Vicenza (Italia) - mappa


Il Teatro è aperto da martedì a domenica,
CHIUSO LUNEDI', 25 dicembre e 1° gennaio.
 

Traduttore automatico

itfrdeptrues

Cerca nel sito

vicenza-e-cuore-del-veneto

vicenza-patrimonio-unesco

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Contattaci

CENTRO PRENOTAZIONI VISITE TEATRO e MUSEI CIVICI VICENZA - Telefono: +39 0444 964380
UFFICIO IAT – INFORMAZIONI E ACCOGLIENZA TURISTICA - Telefono: +39 0444 320854
CONSORZIO DI PROMOZIONE TURISTICA
Telefono: +39 0444 994770 - Fax: +39 0444 99 47 79
Email: info@vicenzae.org - Web: www.vicenzae.org
Pagina Facebook